Motonave fermata in porto a Oristano

Le gravi carenze in materia di sicurezza riscontrate dal Nucleo ispettivo Port State Control della Guardia costiera di Oristano a seguito di un incidente occorso al direttore di macchina, hanno fatto scattare il provvedimento di fermo nel porto industriale della motonave Anna, un general cargo battente bandiera olandese con una stazza lorda di circa 3 mila tonnellate. La nave, proveniente dalla Spagna, è arrivata a Oristano il 10 febbraio scorso per caricare 4.500 tonnellate di bentonite grezza alla rinfusa e una volta completata l'operazione sarebbe dovuta ripartire per il porto di Rotterdam, in Olanda. I controlli disposti dopo l'incidente hanno rilevato quattro irregolarità gravi riguardanti in particolare l'addestramento dell'equipaggio, il sistema di gestione di sicurezza di bordo, le condizioni di lavoro (rispetto degli orari di lavoro e di riposo) e la gestione della security marittima. La motonave Anna potrà ripartire solo quando saranno ripristinate le condizioni minime di sicurezza previste dalle specifiche convenzioni internazionali. Il fermo della motonave Anna è il primo del 2018 disposto dalla Guardia costiera oristanese: nel 2017 per gli stessi motivi erano state bloccate altre sei navi.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardegnaDies
  2. SardegnaLive
  3. Sardegna News
  4. regione.sardegna.it
  5. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Milis

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...